Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Piz San Gian, dal Vadret da Rosatsch


Data gita: 05-04-2014
Regione: Svizzera
Partenza: St. Moritz Bad (1770 m)
Quota di partenza: 1770
Quota di arrivo: 3134
Dislivello: 1350
Rifugio di appoggio:
Difficolta: BSA - Bravo Sciatore Alpinista
Difficolta Alpinistica: Non selezionato
Esposizione della salita: Nord
Esposizione della discesa: Nord
Tipo di neve incontrata: Farinosa
Rischio valanghe itinerario: 1 - Debole
Condizioni itinerario: Non selezionato
valutazione itinerario: Non selezionato
Commento: Il San Gian è sempre una bella gita,che rende in salita e offre bei pendii ripidi per la discesa.Buon rigelo notturno e crosta portante in salita che non faceva ben sperare per la discesa.Tempo variabile con qualche occhiata di sole e arietta frizzante in cima.Discesa buona dalla vetta con ancora neve farinosa fino ai 2700m,ingresso nel canale con breve tratto di crosta,poi marciotta e ben sciabile.Nutrito gruppo:Enrico,Riccardo,Mirella,Mario,Nando,Simona,Fabrizio,Arturo,Luca,Pier e naturalmente io me stesso medesimo.
firmato IVANBUE
scusa Ivan:ho copiato e incollato il tuo report su ON-ICE
a tutti --> mettete foto e video nel forum
Immagine1:
Descrizione immagine:
Immagine2:
Descrizione immagine:
Immagine3:
Descrizione immagine:
URL fotoalbum esterno: http://www.on-ice.it/onice/onice_view_report.php?type=1&id=14546