Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Pizzo Arera da sud


Data gita: 23-03-2013
Regione: Lombardia
Partenza: Zambla Alta loc. Plassa
Quota di partenza: 1150
Quota di arrivo: 2512
Dislivello: 1362
Rifugio di appoggio: Capanna 2000
Difficolta: BSA - Bravo Sciatore Alpinista
Difficolta Alpinistica: F - Facile
Esposizione della salita: Sud
Esposizione della discesa: Sud
Tipo di neve incontrata: Trasformata
Rischio valanghe itinerario: 2 - Moderato
Condizioni itinerario: Buone
valutazione itinerario: Ottimo
Commento: stamattina sveglia alle 6,45 vedo sms di Fabri con appuntamento alle 6.00 al taurus .....ho perso il treno...
vado da solo a Capanna 2000
partenza sci ai piedi ma salendo ci sono molti tratti di strada senza neve per i primi 20 minuti .
poi neve continua grazie al rifugista che con il gatto tiene fresata tutta la stradina fino a Capanna 2000
Giunto alla Capanna decido di proseguire sulla spalla dell'Arera molto ripida (utile montare i rampanti fin dalle prime rampe).
arrivo al deposito sci prima del canalino con le scale a quota 2400 ca e mi mangio le mani per non aver portato picca e ramponi....la salita in vetta era proprio in buone condizioni...
discesa eccezionale su neve trasformata nel vallone per tagliare con attenzione di nuovo sulla spalla 100 mt sopra la Capanna . Panino e coca intanto il tempo si è coperto.
La discesa fino al Rif Saba è ancora molto buona anche se la neve è un po marcetta
peccato per la visibilità che con le nuvole alte non permette di vedere bene il terreno (ho fatto una bella cappottata)
Dal Saba in giù su strada battuta fino a togliere gli sci a ca 5 minuti dall'auto.
Immagine1:
Descrizione immagine:
Immagine2:
Descrizione immagine:
Immagine3:
Descrizione immagine:
URL fotoalbum esterno: