Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Laghi di Cardeto


Datagita: 18-05-2017
Regione: Lombardia
Partenza: Ripa Bassa di Gromo
Quota di partenza: 900 m
Quota di arrivo: 1946 m
Dislivello: 1094
Rifugio di appoggio: nessuno
Difficolta: PD - Poco Difficile
Esposizione salita: Non selezionata
Attrezzatura necessaria: nessuno
Condizioni itinerario: Buone
Valutazione generale gita: Ottima
Commento: Lasciamo la provinciale (ex statale 671) della Val Seriana al bivio di Parre per continuare diritto direzione Valbondione con la provinciale SP49 lungo il corso del Serio fino a Gromo dove al termine dell'abitato troviamo sulla sinistra la strada che sale a Ripa. Parcheggiamo accanto alla chiesa di Ripa Bassa (859 m). Il tempo meteo è variabile/nuvoloso ma il clima è abbastanza caldo. Prendiamo il sentiero dei sapori che parte dalla chiesetta di Ripa Bassa di Gromo e che ci porta ripidamente a Ripa Alto dove un cartello ci indica il sentiero 233 da seguire. Su strada forestale e mulattiera, attraversiamo una zona ricca di baite e prati fino a quota 1200 m circa dove si entra nel fitto bosco. Proseguiamo passando dalla baita del Nedulo (1487 m), incrociamo poi sulla destra il sentiero 261 (a quota 1626 m) che sale da Gromo S. Marino e, poco oltre, alla conca del Cardeto a quota 1680 m il sentiero 233A (giro dei laghi). Seguiamo questo sentiero che compie il giro dei laghetti del Cardeto. Dalla conca il sentiero si stacca sulla sinistra e saliamo attraverso i pascoli, raggiungendo in sequenza il Lago Basso (1708 m), il Lago di Mezzo ancora ghiacciato (1798 m) e il Lago Alto (1862 m). Infine raggiungiamo la Baita alta dove incrociamo il sentiero che sale al Passo Portula. Pausa pranzo. Cominciamo la discesa per completare il giro dei laghetti. Il sentiero ci porta alla baita Monte Cardeto (1921 m) dove ad attenderci ci sono una decina di stambecchi che si lasciano fotografare tranquillamente. Completiamo l’anello alla conca del Cardeto e nuovamente seguiamo il sentiero 233 che ci permette di ritornare al punto di partenza alla chiesetta Ripa Bassa di Gromo. Alcuni dati (da GeoResQ): tempo totale escursione 7 h (compreso pause); tempo di solo movimento 5 h (2 h 55 min. salita, 2 h 5 min. discesa); distanza percorsa 14 km; dislivello Google/Terreno + 1127 m.; dislivello GPS + 1094 m. Hanno partecipato 27 soci. Continua…
Immagine 1:
Descrizione immagine: percorso registrato con GeoresQ
Immagine 2:
Descrizione immagine: G.Q.P. e più... ai Laghi di Cardeto
Immagine 3:
Descrizione immagine: stambecchi alla Baita del Cardeto
URL report esterno: