Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Valcava


Datagita: 15-01-2016
Regione: Lombardia
Partenza: Torre de Busi località Contrada
Quota di partenza: 360 m
Quota di arrivo: 1257 m
Dislivello: 900 m
Rifugio di appoggio: nessuno
Difficolta: PD - Poco Difficile
Esposizione salita: Non selezionata
Attrezzatura necessaria:
Condizioni itinerario: Buone
Valutazione generale gita: Ottima
Commento: Escursione sulle (finte) tracce del “Valcava Vertical” che sfrutta l’esistente sentiero n.821, una manifestazione organizzata su un percorso significativo per testare le gambe d’inizio stagione (per noi oggi). Partenza a piedi dal parcheggio in località Contrada di Torre de Busi (360 m) e passando accanto alla bella Chiesa di San Michele percorrendo la mulattiera giungiamo a piazza Valcava (480 m), luogo di partenza della storica funivia che collegava Torre de Busi a Valcava. Entriamo nell’abitato e a un bivio prendiamo il sentiero di destra, segnalato in orizzontale da bolli rossi ma che sappiamo essere il n.821. L’altro sentiero di sinistra ha una freccia su palina con scritto Valcava, è fuorviante perché porta a Sogno mentre noi vogliamo appunto seguire le tracce del VV. Il sentiero si snoda perpendicolarmente al crinale di cresta lungo un percorso che è spesso interrotto dalla Strada Provinciale 179. Comunque è un itinerario di ampia bellezza, il panorama ci regala un colpo d’occhio notevole che spazia tra il Monviso e il Monte Rosa e in mezzo a loro si contrappongono i grattacieli di Milano avvolti nella foschia mattutina. Il sentiero è molto bello e passiamo al fianco di numerose santelle lungo il tragitto, è gratificante anche camminare per lo stesso sentiero in mezzo ai boschi. Risaliamo fino a Cà Zanelli e dopo aver attraversato alcune volte la strada provinciale, giungiamo a Piazzolo. Proseguiamo e passiamo prima località Scotta e poi in breve arriviamo al paese di Valcava alla Chiesa di San Rocco (1257 m). Uno sguardo al belvedere e uno all’orologio, in poco più di centoventi minuti abbiamo percorso 900 m di dislivello positivo, niente male dopo il “pieno” delle festività appena trascorse, forse perché stimolati da questo tracciato dove si corre il Valcava Vertical? Comunque sia è presto e bisogna arrivare almeno all’ora della pausa pranzo e nonostante la giornata è serena, tira un forte vento freddo. Decidiamo d’incamminarci in direzione di Colle di Sogno per poi scendere a Torre de Busi. Dalla chiesa raggiungiamo la frazione Coler e attraversando la carrabile frontalmente proseguiamo in leggera salita fino alla frazione di Combeli (1300 m). Scendiamo repentinamente da una dorsale del Monte Tesoro e seguiamo il sentiero che entra in un bosco, sbucati fuori, percorriamo una mulattiera per poche centinaia di metri e arriviamo di fronte a una cappella sita nel centro di un bivio di Colle di Sogno (954 m). È mezzogiorno, è l’ora di mettere qualcosa tra i denti. Al sole si sta bene ma la brezza fresca non molla, torniamo indietro un centinaio di metri sui nostri passi dove un muretto al riparo del vento ci permette di fare la pausa lunga. Completiamo l’anello e dal bivio scendiamo a sinistra fino a raggiungere il sagrato della Chiesa di Sogno (758 m). Da qui, dopo aver attraversato la strada provinciale, per una vecchia mulattiera scendiamo verso la Valle Ovrena a Torre de Busi passando presso la chiesina dei Morti della Peste. Ci troviamo esattamente al bivio di stamattina dove la freccia sulla palina indicava per Valcava, manca solo la scritta n.823 che identifica il sentiero sulle carte. Per la stessa via della salita ritorniamo al complesso di San Michele e quindi al parcheggio nella località Contrada. Prima dei saluti i commenti sono unanimi, a volte vicino a casa esistono percorsi che poco o nulla hanno da invidiare ai luoghi più conosciuti e famosi, bisogna saperli apprezzare e sfatare le leggende montane! Hanno partecipato: Adelia, Adelio, AlessandroCarlo, Andrea, Betty, Carla, Carlo, Claudio, Cornelio, Daniela, Giancarlo, Gigi, Giovanni, Lida, Luciano, Luisa, Maria, Mariuccia, Piero, Rosy. Continua…
Immagine 1:
Descrizione immagine: Chiesa di San Michele
Immagine 2:
Descrizione immagine: ..i grattacieli di Milano avvolti nella foschia...
Immagine 3:
Descrizione immagine: G.Q.P.e più...a Valcava (1257 m)
URL report esterno: